Fototecnica


Fotografia digitale - Strumenti e Tecniche Avanzate

Manuale per apprendere le tecniche avanzate di Fotografia e di Elaborazione Digitale
Il volume, costruito come un vero e proprio corso di fotografia ci guida in ogni aspetto del processo creativo.
Autore : Tom Ang
Titolo : Fotografia Digitale - Strumenti e Tecniche Avanzate .
Edito dalla Mondadori -  ISBN 978-88-370-6684-0

I formati dei file grafici

Le immagini che vengono memorizzate sulla scheda di memoria delle fotocamere digitali altro non sono che file (cioè una serie di byte come può essere un file di Word o una pagina HTML); questi file possono essere di vari formati grafici (JPEG, TIFF, RAW e altri formati proprietari). In questo articolo saranno descritti quali sono i formati grafici maggiormente impiegati nella fotografia digitale, cercando di capire quali sono i pregi e i difetti di ognuno.

Corso di fotografia

Di seguito potete scaricare le slide presentate da Matteo Zannoni durante la prima parte del corso fotografico.
Presentazione
 

La pellicola

È costituita da un supporto di plastica (triacetato e più recentemente policarbonato o poliestere), su cui viene “tirata” un’emulsione sensibile alla luce, composta da gelatina e alogenuri d’argento, e sul lato opposto da uno strato di lacca antialone.

Il sensore

È il componente elettronico che nelle fotocamere digitali serve a formare l’immagine, per poi essere memorizzata su un supporto separato, la memoria.

Tipologie di fotocamere

Le fotocamere attualmente in commercio possono essere suddivise secondo diversi criteri.

Una prima suddivisione può essere fatta in base alla tipologia dell’elemento sensibile e quindi avremo:

  • Fotocamere digitali, basate su elementi sensibili elettronici a tecnologia digitale (sensori CCD, CMOS e FOVEON)
  • Fotocamere analogiche, basate sulla chimica del processo fotografico, nei vari formati, dalle diverse e diffuse pellicole alle lastre piane.

L'obiettivo

L’obiettivo è una lente composta (formata da più lenti semplici) che viene montata sulla parte anteriore della fotocamera per consentire la formazione di un’immagine del soggetto e di proiettarla sull’elemento sensibile (pellicola o sensore). La qualità della fotografia dipende molto dall’obiettivo: il numero di lenti, il vetro utilizzato e la struttura meccanica influiscono sui risultati ottenuti e determinano anche il valore dell’obiettivo.

Il procedimento fotografico

La fotografia è un procedimento che permette di fissare e di produrre immagini che mostrano un aspetto della realtà o che partono dalla realtà ma sono invenzioni, con il fine di trasmettere informazioni o suscitare sentimenti.Qualunque sia il fine da perseguire, il processo di fissaggio delle immagini implica l’impiego di mezzi tecnici da saper impiegare al meglio al fine di ottenere il risultato prefissato: nozioni di chimica, di ottica, di meccanica e di informatica.